Addio a Lawrence Ferlinghetti, ultimo mito della Beat generation

E’ stato il padre spirituale del movimento Beat. Lawrence Ferlinghetti è scomparso a 101 anni dopo aver fatto della sua città d’adozione, San Francisco, il luogo di ritrovo di scrittori affermati, aspiranti autori, editori e librai.

Poeta, scrittore ed editore , mito della cultura e della controcultura americana, attivista del movimento pacifista e figura fondamentale nel panorama letterario d’oltreoceano degli anni Cinquanta e Sessanta, fu fondatore di City Lights, la libreria e casa editrice di San Francisco che contribuì a dare alla città il ruolo di centro letterario e della rivoluzione culturale pubblicando libri come “Urlo” di Allen Ginsberg, per cui fu processato con l’accusa di aver diffuso oscenità.

La morte è avvenuta lunedì nella sua casa di San Francisco. Il figlio Lorenzo ha riferito che a causare il decesso è stata una malattia polmonare.

Nel 2019 aveva pubblicato l’autobiografia “Little Boy” (Piccolo ragazzo) per il suo centesimo compleanno. Nato il 24 marzo 1919 a Yonkers, nello Stato di New York, da padre italiano (Carlo Ferlinghetti era originario di Chiari, in provincia di Brescia e morì sei mesi prima della nascita del figlio) e madre franco-portoghese, Lawrence Ferlinghetti trascorse l’infanzia in Francia, a Strasburgo, affidato a una zia dopo il ricovero della madre in manicomio; e si trasferì negli Usa quando la zia fu assunta come governante a New York.

L’amicizia e il rapporto intellettuale con Allen Ginsberg, Gregory Corso, Jack Kerouac, William Burroughs, Diane DiPrima e Peter Orlowsky lo fece sin dall’inizio diventare membro della cosiddetta Beat Generation, di cui è sempre stato l’editore di riferimento. A lui si deve anche il merito di aver pubblicato Charles Bukowski, di cui raccolse in volume gli articoli pubblicati nella sua rubrica settimanale “Diario di un vecchio sporcaccione”.

Published by

Andrea Luccioli

puoi seguire Andrea anche su: Facebook - Instagram - Linkedin

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.