Author Archives: steffano-romagnoli

Un sogno che diventa realtà

Il Piccolo Teatro degli Instabili di Assisi ha visto la luce dopo gli anni del terremoto del 1997 che colpì al cuore l’Umbria e la città serafica. di Stefano Romagnoli Dopo aver messo a disposizione la sala del ristorante San Francesco per ospitare un corso di ballo e creato numerosi eventi, Carlo Angeletti e sua moglie Antonietta Mancinelli, titolari dello storico ristorante situato di fronte alla Basilica, hanno sentito l’esigenza di trovare un luogo più adatto alle loro iniziative, uno spazio […]

A Narni il Teatro Manini splende di nuovo!

Splende di nuovo il Teatro Manini di Narni! Grazie alle capacità e volontà di Davide Sacco, Francesco Montanari e Ilaria Ceci, il teatro – situato al centro della città di Narni –  è pronto a diventare il nuovo grande hub culturale del Centro Italia. di Stefano Romagnoli Si tratta di un teatro ripensato completamente per essere una casa in cui artisti provenienti da tutta Europa, dalla prosa alla danza, dalla musica all’arte contemporanea, possano dialogare insieme. E poi, con i cittadini, costruire, distruggere […]

Un’estate, 31 festival: tante sorprese e scoperte

“Se son festival…fioriranno” e son fioriti ben 31 festival ai quali ho partecipato in questa estate! Vi segnalo alcune cose che mi hanno colpito. di Stefano Romagnoli A giugno ero a Roma per Dominio Pubblico, direzione artistica di Tiziano Panici, progetto di formazione del pubblico rivolto agli under25 che vogliono cimentarsi in un percorso da spettatori attivi finalizzato alla produzione, promozione e organizzazione di un festival multidisciplinare che poi si è svolto all’interno dello Spazio Rossellini. Qui si sono alternate performance di danza, teatro, concerti. […]

Lo Spettatoreprofessionista inviato speciale: “Quando RaiTre chiama… io rispondo!”

Succede, non sai il perché, ma succede. Ad un certo punto accade che nel peregrinare per i luoghi, anche i più sconfinati, ti capiti di conoscere il meraviglioso mondo che gira intorno al teatro. di Stefano Romagnoli Un mondo fatto di lavoratori, volontari, tecnici, artisti, filosofi, critici, spettatori, conduttori e nomadi in cerca di bellezza che attraversano città e montagne per celebrare il sacro rito del teatro. Perché il rito crea comunità, dialogo, apertura, attraversamento di ponti e muri, relazioni, amicizie e […]

Quel piccolo grande miracolo che è il Trovafestival

Tutto ha avuto inizio davanti a una cotoletta con purè, d’estate. Era il 2016 quando seduti al tavolo di un’osteria, tre amici iniziano a pianificare le tappe cultural-vacanziere scarabocchiando una cartina dell’Italia sulla tovaglietta con i festival di teatro e danza ai quali gli addetti ai lavori non possono mancare. di Stefano Romagnoli Caricate e pubblicate le tappe su Google Maps, nel giro di pochi giorni l’Italia dei festival tracciata dai tre amici raccoglie oltre cento condivisioni e più di 12.000 visualizzazioni. Gli operatori e […]

Sei personaggi in cerca del teatro nella “Zona Rossa”. Intervista a Licia Lanera

Un esperimento, una provocazione, un bisogno. Al Teatro Bellini di Napoli gli attori si sono rinchiusi per un esperimento creativo che un giorno, si spera presto, diventerà uno spettacolo per il pubblico. TESTO: STEFANO ROMAGNOLI FOTO: Guido Mencari Su un palcoscenico in “Zona Rossa”. E’ questa l’idea dietro il progetto teatrale di Daniele Russo, direttore artistico del Teatro Bellini di Napoli, e Davide Sacco, regista e direttore artistico del Festival “Narni città Teatro”. Protagonisti sei attori: Alfredo Angelici, Federica Carruba Toscano, Pier […]

“Essere o non essere” Spettatori teatrali. Una riflessione necessaria

Nel 1915, Luigi Pirandello debuttò al Teatro Valle in Roma con il suo spettacolo “I giganti della montagna”, abbattendo, almeno per la prima volta in Italia, la quarta parete e suscitando le ira dei critici e le feroci ingiurie da parte degli Spettatori. Testo di Stefano Romagnoli / Spettatore Professionista La quarta parete, ovvero il famoso muro immaginario posto di fronte al palco di un teatro e attraverso il quale il pubblico osserva l’azione che si svolge nel mondo dell’opera rappresentata (fonte: Wikipedia). […]