Il concerto al Lyrick e le nuove consapevolezze di Carmen Consoli: “È tempo di spalancare le porte”

Sono stati anni difficili per tutti. Dopo quello che abbiamo affrontato è forse arrivato il momento di reagire e tornare a vivere con una consapevolezza acquisita diversa. Più uniti, più propensi a cogliere l’importanza di tutto ciò che prima davamo per scontato. Insieme. “Non credo sia la paura il sentimento che unisce, dovremmo spalancare le porte e accogliere l’inverno perché forse, se conosci il freddo, puoi apprezzare il calore di un gesto”, questa una parte del prologo della data zero del tour “Volevo fare la rockstar” di Carmen Consoli, che  al teatro Lyrick di Assisi ha inaugurato la stagione Tourné 2021/2022, promossa da AUCMA e MEA Concerti.

Un prologo toccante e intimo ha aperto il live strutturato come uno spettacolo teatrale, diviso in tre atti: “Il sogno” che ha visto l’artista interpretare i brani dell’album di inediti “Volevo fare la rockstar”, uscito lo scorso mese di settembre; “Gli anni mediamente isterici” durante cui, accompagnata da un’ospite speciale, Marina Rei, la Consoli ha portato con sé alcuni dei brani più noti del suo repertorio; infine, “L’amicizia”, vera e propria dichiarazione d’amore per il pubblico, ma anche di passione per il suo lavoro.

Questo primo appuntamento ha aperto il sipario sulla stagione Tourné 2021/2022, cui cartellone verrà presentato prossimamente nel corso di una conferenza stampa.

Gli eventi finora annunciati: 27 novembre Marco Masini “30th Anniversary” al Teatro Lyrick di Assisi, 17 dicembre “Massimo Lopez e Tullio Solenghi Show” al Teatro Gian Carlo Menotti di Spoleto, 14 gennaio “Sogno o son desto” di Massimo Ranieri al Teatro Lyrick di Assisi, 22 marzo tappa del Tour 2022 dei Negramaro al Pala Barton di Perugia, 8 aprile “L’Infinito Tour” di Roberto Vecchioni al Teatro Lyrick di Assisi, 29 aprile “The Legend of Ennio Morricone” dell’Ensemble Symphony Orchestra diretta dal maestro Giacomo Loprieno al Teatro Lyrick di Assisi.

Published by

Andrea Luccioli

puoi seguire Andrea anche su: Facebook - Instagram - Linkedin

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.