logo
logo

Conchiglioni di Farina di Gragnano con scalogni canditi, spinaci scottati e polpette di carne

enzo neri
0 Min. - tempo di lettura

Ingredienti:

  • 100 g di pasta di farina di Gragnano (conchiglioni)
  • 200 g di macinato di carne
  • 100 g spinaci
  • 80 g scalogno
  • 40 g parmigiano delle Pezzate Rosse
  • 20 g di pan grattato
  • 10 g burro
  • 30 g zucchero
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • basilico
  • olio di oliva extra vergine
  • pepe
  • sale

Procedimento:

Preparate le polpette amalgamando bene in una bastardella il macinato di carne, l’uovo, il pan grattato, sale e pepe quanto basta e metà del parmigiano. Formate delle piccole polpette rollando il composto ottenuto con le mani e friggetele in una padella nell’olio caldo. Scolatele sulla carta assorbente e tenetele in caldo.

Pelate gli scalogni canditi e rosolateli in un padellino dopo aver sciolto il burro e aggiunto lo zucchero. Appena compare il caramello, sfumate con vino bianco e continuate la cottura a fuoco lento fino ad ammorbidirli. Teneteli in caldo.

In un pentolino caldo aggiungere olio, aglio e spinaci. Scottateli velocemente e poneteli su una carta assorbente per assorbire l’acqua. Salate e pepate.

Nel frattempo portate ad ebollizione l’acqua nella quale cuocerete i conchiglioni per 11 minuti. Scolateli, aggiungere gli scalogni, gli spinaci, le polpette, una grattugiata di parmigiano e di pepe. Nappate il tutto con un po’ di olio extravergine di oliva e basilico tagliato a mano e servite in un piatto fondo.

Post simili

Pubblicato da

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.