logo
logo

FABIO BATTISTELLI – SENSATIONS: arriva la candidatura al Los Angeles MUSIC AWARD

battistelli-the-mag-evidenza
1 min.

Evocativo, avvolgente, sensuale: non è facile sintetizzare con tre aggettivi la somma di emozioni che si provano all’ascolto di “Sensations”, il nuovissimo Cd di Fabio Battistelli inciso insieme al Venetian Dream Ensemble, uscito on line in tutto il mondo.

Il progetto nasce da un’idea del clarinettista tifernate, ormai assurto a vasta fama, che ha coinvolto il chitarrista Massimo Scattolin e l’eclettico compositore Gianni Ephrikian, fra gli otto artisti nominati al Los Angeles Music Award 2015 International Artist of the year per questo Cd, pure arrangiatore e orchestratore dei brani oltre che direttore dell’organico orchestrale. L’esecuzione dei due solisti è di quelle memorabili, coadiuvati alla perfezione da un’orchestra d’archi, fiati e pianoforte composta da musicisti di prim’ordine: il prodotto finale possiede una forza seduttiva lontana dagli stereotipi parasettecenteschi delle rivisitazioni vivaldiane e dei giochi musicali,pur gradevoli, alla “Rondò Veneziano”.

battistelli-the-mag

Il respiro sinfonico e la calda pienezza delle sonorità sublimano sapientemente le raffinate venature pop da sound-track glam e dipingono nell’immaginario dell’ascoltatore il classico mood lagunare con rarefatte percezioni capaci di coinvolgere tutti i sensi, proprio come le esperienze uniche della vita. La malinconica dolcezza di “Angeli”, l’intrigante delicatezza di “Love Theme”, l’immediata orecchiabilità di “Canzone di primavera”, l’aerea leggerezza di “St.Kilda” l’intensa ritmica di “Austral”, lo struggente intimismo di “Murray River” sono destinati a giungere dritti al cuore. Scattolin, trevigiano, camerista di vaglia , fondatore e componente di autorevoli ensemble, nel suo percorso artistico ha incontrato Segovia e suonato per Piazzolla, ha inciso con i Buena Vista Social Club, è il primo chitarrista italiano titolare di cattedra di master al Mozarteum di Salisburgo. Di particolare pregio la qualità della registrazione, effettuata al Virtual Studio di Treviso con la supervisione tecnica di alto livello affidata ad Andrea De Marchi.

Battistelli ha al suo attivo esecuzioni in USA, Canada, Austria, Germania, Inghilterra e pure in Sud-America e Nord-Africa e ha effettuato prime esecuzioni assolute di brani scritti da importanti compositori contemporanei quali Bussotti, Bollani, Ferneyough, Friedl; inoltre è ormai divenuto un riferimento assoluto in produzioni crossover tra musica e recitazione avendo collaborato con alcuni tra i più famosi attori del teatro italiano quali Arnoldo Foà, Pino Micol, Piera degli Esposti, Nando Gazzolo, Alessandro Haber, Amanda Sandrelli, Lunetta Savino, Paola Gassman, Lucrezia Lante Della Rovere: a tal proposito questa estate porta in scena una originalissima versione della ‘Traviata’ con Davide Riondino e Dario Vergassola; dopo essere stato nella capitale al teatro Ghione con lo spettacolo “Il pellegrino” di Massimo Wertmüller ambientato nella Roma papalina, e poi in Svizzera ha ripreso il fortunato “Figaro”con Elio delle Storie Tese giunto al quinto anno di tournée.

Pubblicato da

Comments are closed.