logo
logo

”Spartiti” al Cinema Metropolis di Umbertide

1 min.

Il Cinema Metropolis di Umbertide apre di nuovo le porte alla musica e lo fa venerdì 20 febbraio, alle ore 21,30 quando l’Associazione Effetto Cinema e CaLibro – Festival di Letture presenteranno “Spartiti”, il progetto di Max Collini (Offlaga Disco Pax) e Jukka Reverberi (Giardini di Mirò).

spartiti-jukka-reverberi-max-collini-borghesia

jukka reverberi e max collini

“Spartiti” farà infatti tappa al Cinema Metropolis in un evento in collaborazione con “Calibro”, Festival di Letture che si svolgerà dal 26 al 29 marzo a Città di Castello. Il programma del Festival verrà presentato in anteprima proprio al Metropolis prima dell’esibizione di “Spartiti” con l’iniziativa ”CaLibro 2015: incipit!”, con letture di parti iniziali di libri di scrittori che saranno presenti alla manifestazione.

Jukka Reverberi (Giardini di Mirò, CrimeaX) e Max Collini (voce e testi negli Offlaga Disco Pax) si sono incontrati tante volte: in una canzone, in una sezione (del PCI) e infine sopra e sotto a tanti palchi in giro per l’Italia. “Spartiti” è il loro nuovo luogo di ritrovo, che ha preso vita alla fine del 2013. “Spartiti” mira a contestualizzare le narrazioni di Max Collini in un ambiente che non si limiti alla sola sonorizzazione, portando le composizioni a un livello più profondo di interconnessione formale con i contenuti letterari.

Partendo da alcuni stralci tratti da autori quali Pier Vittorio Tondelli, Simona Vinci, Paolo Nori, Gianluca Morozzi, Simone Lenzi, Matteo B. Bianchi e altri ancora, Max Collini si addentra nella sua personalissima interpretazione della letteratura contemporanea italiana aggiungendo alcuni racconti inediti scritti di suo pugno. Nel frattempo Jukka Reverberi si destreggia tra tappeti sonori d’ambiente digitale, chitarre dilatate e gingilli analogici, sfidando l’anarchia espositiva di Max per restituire un canovaccio che presenti e rappresenti i luoghi e i tempi in cui sono nate e cresciute le culture politiche, musicali ed umanistiche da cui entrambi provengono.

Alla fine dello scorso giugno è uscito il primo disco ufficiale di “Spartiti”, una curatissima edizione limitata tratta da un’esibizione dal vivo a Pesaro del 14 febbraio scorso alla Casa del Popolo di Villa Fastiggi. Il formato, un particolare “cd+libro”, contiene alcuni dei testi originali dello spettacolo scritti appositamente da Max Collini ed è stato realizzato in tiratura limitata e numerata dall’etichetta Secret Furry Hole.

Post simili

Pubblicato da

Comments are closed.