logo
logo

SPORT & BAMBINI LA PAROLA AL PEDIATRA

1 Min. - tempo di lettura

Di Angela Merluzzi

«L’attività fisica e sportiva sono parte spontanea ed integrante della vita dei bambini e degli adolescenti, ed hanno implicazioni importanti di ordine fisico, educativo e psicologico, così come l’alimentazione per una corretta crescita psicofisica. La pratica sportiva oltre a consentire uno sfogo costruttivo della naturale aggressività degli adolescenti a livello scolastico, insegna infatti ai giovani anche l’importanza dei limiti, della disciplina e dei regolamenti.

Li prepara alle regole della vita sociale e li educa a sviluppare le proprie prestazioni individuali nel contesto collettivo. Richiedendo l’acquisizione di un’adeguata padronanza del corpo e del movimento, attraverso l’impiego strategico delle risorse di forza, resistenza e destrezza che richiedono costanza, impegno, intelligenza e cooperazione per ottenere dei buoni risultati.

Quando il bambino pratica sport, migliora la capacità relazionali, la coordinazione generale e motoria, orientamento nello spazio, capacità di equilibrio, percezione del proprio corpo, la crescita globale come aspetto fisico, psicologico e affettivo.

Lo sport in età evolutiva è un’esperienza ricca di aspetti positivi, anche se con qualche rischio se praticato in forme di esasperazione e di adultizzazione precoce. Il piacere del movimento del bambino e dell’adolescente hanno un forte impatto sullo sviluppo psicologico, auto efficacia, consapevolezza e la fiducia nelle capacità personali, l’equilibrio fra piacere della riuscita e accettazione delle limitazioni e delle regole. La possibilità di rafforzare l’immagine di sè e la fiducia nel proprio valore. Portare i bambini, i ragazzi, gli adolescenti a praticare sport e a sperimentare gli aspetti dell’attività e della mentalità sportiva può essere per loro l’occasione per sviluppare una vita sana, rapportarsi con se stessi, con gli altri, con la vita in modo positivo e fiducioso.

Esperienza correttiva rispetto a preoccupazioni di insuccesso o di inferiorità e rispetto a molti rischi ambientali e comportamentali che investono oggi la vita di tanti ragazzi. Lo sport e l’attività fisica sono indispensabili al bambino nella prevenzione delle malattie. Una buona salute è garantita da uno stile di vita sano, piuttosto che da un’eredità genetica. L’attivita fisica da grandi benefici all’organismo come:

  • mantenere sani ed efficienti il tessuto osseo e le articolazioni
  • costruire delle buone masse muscolari
  • ridurre il grasso corporeo
  • mantenere un buon peso
  • migliorare la capacità di apprendimento
  • I benefici effetti dello sport riguardano anche prevenzione di svariate patologie come:
  • obesità
  • ipertensione arteriosa
  • malattie cardiovascolari
  • ipercolesterolemia
  • diabete
  • stati ansiosi

Educare i nostri figli a praticare ed eseguire correttamente attività motoria è fondamentale in tutte le età, particolarmente in quella pediatrica».

Post simili

Pubblicato da

Redazione di the mag

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.