logo

Stella Basile – speciale “Visioni” – Becoming X

Stella Basile

Come il Coronavirus ha cambiato la tua vita?
«In questo momento il mio lavoro, commessa in un negozio di abbigliamento femminile all’interno di un centro commerciale, si è dimostrato superfluo: ne avevo il sentore, e pericoloso!.. Non l’avrei detto mai! Così non posso lavorare chissà per quanto e son qui a casa costretta a preparare l’ultimo esame prima della laurea…Letteratura Italiana. Rimando da 20 anni, non ho più scuse».

Cosa hai riscoperto durante i giorni del grande isolamento?
«L’affetto della mia famiglia vicina e lontana e la bravura di mio marito ai fornelli!
Oltre che col suo strumento… (Oboe)».

Cosa ti ha insegnato l’emergenza?
«Lo Stato, fatto di gente, di cui faccio parte e critico e sempre dò per scontato, si prende cura anche di me, contribuisce a farmi sentire al sicuro ed a sperare».

 


 

 

cosa ascolto

“Ho visto un prato” – Sergio Endrigo, su filastrocca di Gianni Rodari

cosa leggo

“Decameron” – Giovanni Boccaccio

cosa guardo

“Decameron” – Pier Paolo Pasolini


BIO

Sono nata nello scorso secolo a Roma, vivo e lavoro a Perugia, mi piacciono tanto gli animali vivi, ma non con tutti ci si può vivere.


Una matita ci salverà

Questo numero speciale di The Mag è nato da un’idea ma soprattutto dalla creatività di 50 illustratori del collettivo Becoming X. Scopriamoli!

Li abbiamo imparati a conoscere numero dopo numero su queste pagine.

Sono gli illustratori, i disegnatori e i fumettisti che insieme formano il collettivo Becoming X, un gruppo di ragazzi che dal 2012 ha deciso di condividere una passione, quella per il disegno.

Tante sensibilità, tanti sguardi e tante “penne” che, ognuna col proprio tratto, creano mondi e suggestioni che abbiamo imparato ad amare anche su The Mag.

In passato li abbiamo anche seguiti nei loro “live drawing”, delle specie di “estemporanee” dove ci si ritrova e si disegna insieme.

Li abbiamo visti all’opera in mille situazioni, dalla Galleria Nazionale dell’Umbria al Lars Rock Fest fino ai locali prima dei concerti o in degli eventi per i più piccini.

Talento, divertimento e tanta creatività: ci siamo innamorati subito del loro lavoro. Anche per questo, insieme al coordinatore e direttore artistico del collettivo, ovvero Daniele Pampanelli, abbiamo ragionato su una collaborazione “speciale” per questo numero da quarantena.

Il risultato di questo “esperimento” lo troverete nelle prossime pagine, a noi è sembrata una cosa davvero bellissima e per questo vogliamo ringraziare tutti i disegnatori che hanno dedicato il loro tempo e la loro creatività per realizzare questo progetto.

THE MAG 45 / Visioni – BecomingX

Published by

Redazione di the mag

Rispondi