logo
logo

Pilot: nello spazio delle serie tv – Golden Women

THE-MAG-SERIE-TV
1 min.

Parliamo di due serie tv da non perdere (o recuperare), The Affair e The Honourable Woman, con due protagoniste femminili di notevole spessore: Ruth Wilson e Maggie Gyllenhaal.

Lo scorso 11 gennaio, al Beverly Hilton Hotel si è tenuta la cerimonia di premiazione dei Golden Globe, tra i più prestigiosi riconoscimenti televisivi e cinematografici al mondo. Tra le serie tv, Transparent (prodotta e distribuita da Amazon) ha vinto nella categoria ‘Miglior serie commedia o musicale’, mentre The Affair in quella di ”Miglior serie drammatica”.

Kevin Spacey, grazie all’interpretazione in House of Cards, ha conquistato il globo come Miglior attore in una serie drammatica mentre Fargo, di cui abbiamo parlato a dicembre, è stata scelta come Miglior mini-serie o film per la televisione. E poi ci sono loro, a cui va un plauso particolare e sulle quali va fatto un discorso speciale: Ruth Wilson e Maggie Gyllenhaal, rispettivamente Migliore attrice in una serie drammatica per ‘The Affair’ e Migliore attrice in una mini-serie o film per la televisione per ‘The Honourable woman”.

Due donne che con il loro fascino hanno illuminato il red carpet di Beverly Hills, due attrici praticamente perfette per due serie costruite benissimo pur essendo del tutto diverse per trama, ambientazione e personaggi.

The-Affair-s1e2

Ruth Wilson in The Affair

The Affair (ancora inedita in Italia) racconta il rapporto extraconiugale tra l’insegnante Noah (Dominic West) e la cameriera Alison (eccola Ruth Wilson) che nasce durante una vacanza estiva (di lui) negli Hamptons a Long Island. Ma non c’è solo il tradimento, anzi. Le conseguenze psicologiche, esistenziali e familiari di questo incontro portano alla luce uno spaccato intimo (a tratti inquietante) della provincia americana.

In The Honourable woman (andata in onda su Sky Atlantic), invece, Maggie Gyllenhaal è Nessa Stein, una manager da poco nominata baronessa inglese a capo di una fondazione ereditata (con il fratello) dal padre, legata allo stato di Israele. La serie è infatti una intricata spy story che ruota intorno alla questione israelo-palestinese, ai suoi risvolti geopolitici ed economici.

Maggie-Gyllenhaal-in-the-Honourable-Woman-1

Maggie Gyllenhaal in the Honourable Woman

A ben vedere, quindi, Alison e Nessa sono due figure calate in mondi lontanissimi. Ciò che le accomuna, però, è la potenza del ruolo femminile interpretato da entrambe: sono donne forti, carismatiche, ma allo stesso tempo instabili, segnate da eventi presenti e passati, immerse nei lunatici aspetti della vita quotidiana.

Sono donne reali, alle quali è impossibile – anche solo di riflesso – non sentirsi legati.

 

Post simili

Pubblicato da

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.