Tutto quello che non vediamo l’ora di vedere al cinema: la hotlist 2021

Il 2021 dovrebbe segnare il ritorno dei film al cinema dopo il lungo stop alle attività delle sale cinematografiche di tutto il mondo.

di Luca Benni e Matteo Cesarini

Non è ancora chiaro quando e come avverrà la tanto agognata ripresa globale delle proiezioni, quello che è certo è che la quasi totalità delle grandi uscite del 2020 è stata posticipata e riposizionata sul calendario a partire dall’autunno 2021.

Tra i titoli più attesi ci sono il nuovo capitolo di James Bond No time to die diretto da Cary Fukunaga (True detective), il remake di Dune diretto da Denis Villeneuve e The Batman con Robert Pattinson per la prima volta nel costume del celeberrimo uomo pipistrello.

Intanto una delle case di produzione e distribuzione più importanti, la Warner Bros, ha rilasciato in queste settimane un teaser con le principali anticipazioni del suo listino per il 2021, tra le quali spiccano proprio Dune e The Batman insieme ad altri sicuri blockbuster che per la prima volta verranno rilasciati dalla WB in contemporanea in sala e sulla piattaforma di streaming di sua proprietà (solo per il primo mese di uscita) HBO Max: Matrix 4, quarto capitolo dell’omonima saga uscita a cavallo degli anni novanta e duemila.

Space Jam – A new legacy seguito del cult del 1996 interpretato dalla stella NBA Michael Jordan insieme ai personaggi dei Looney Tunes (stavolta in squadra con Bugs Bunny e soci troveremo il campione LeBron James) e un titolo all’apparenza criptico ma di cui già si parla da diverso tempo.

The many saints of Newark porterà per la prima volta sul grande schermo alcuni dei personaggi chiave della serie cult I Soprano, trasmessa per la prima volta nell’arco di sei stagioni dal 1999 al 2007.

Ideata dallo sceneggiatore David Chase, autore anche dello script di Many saints diretto da Alan Taylor, la serie simbolo della Hbo e in generale della moderna serialità ha portato sul piccolo schermo la vita turbolenta e tormentata di un boss della mafia italoamericana interpretato magistralmente da un James Gandolfini in stato di grazia.

La profondità della scrittura e dell’interpretazione del personaggio di Tony Soprano, boss affetto da ansia e attacchi di panico perennemente diviso tra la figura di capo cosca e padre di famiglia, tra criminale spietato, marito infedele e genitore di due figli millennial completamente diversi dal mondo che li circonda, ha garantito alla serie un enorme successo di pubblico e critica, con schiere di fan in crescita in tutto il mondo e ascolti ancora altissimi sull’ on demand.

Il film non sarà una mera operazione nostalgia. La novità in questo caso è l’ambientazione nel periodo degli scontri tra le comunità italoamericane e afroamericane avvenuti a Newark, nel New Jersey, durante gli anni Sessanta.

La stessa che fa da sfondo al capolavoro di Philip Roth Pastorale americana.

Tony Soprano è soltanto un ragazzino e suo padre Johnny il boss reggente.

Ad interpretare la versione giovane del personaggio reso celebre dal compianto James Gandolfini, scomparso nel 2013, troviamo suo figlio Michael Gandolfini accompagnato da un cast sontuoso in cui spiccano Ray Liotta, Jon Bernthal nei panni del padre di Tony, Vera Farmiga e Alessandro Nivola nel ruolo di Dickie Moltisanti, padre di Christopher altro personaggio simbolo della serie.

Uscita attesissima in sala fissata per settembre 2021.

INFO

www.cinemametropolis.it

FB/ @cinemametropolisumbertide

TW/ cinemaumbertide

IG/ cinemaumbertide

YT/ cinemaumbertide

Published by

Cinema Metropolis Umbertide

Metropolis è il cinema di Umbertide aperto nel dicembre 2009. Da allora è diventato un centro culturale e di intrattenimento sia per il Comune di Umbertide che per gli abitanti dell’Alta Valle del Tevere che tutte le settimane intervengono agli spettacoli e alle iniziative. Inoltre tutto un bacino di pubblico proveniente da fuori Regione, partecipa costantemente ai numerosi concerti, agli eventi speciali e alle rassegne cinematografiche.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.