logo
logo

Urban Theory – Le eccezioni senza regola del POP Surrealismo

0 Min. - tempo di lettura

Urban Theory – Le eccezioni senza regola del POP Surrealismo

Domenica 19 Gennaio 2014 Ore 18:30 – Galleria Immagina C.so Vittorio Emanuele 52/A Città di Castello

Tenuti alla larga dal sistema ufficiale dell’arte, le forme e i colori del pop surreale sono ormai entrati nel gotha dell’arte figurativa, spopolando nel quotidiano di ognuno di noi. Vere e proprie icone mass-mediali, investono spot, graffiti, videoclip, fumetti, tattoo, computer grafica, vinyl toys, moda. Un linguaggio urbano che non ha paura di contaminarsi, giocando con feticci generazionali e correndo sull’immediatezza hi-tech.

In libera carrellata le opere dei pionieri del movimento californiano sino alle ultime contaminazioni Neo Pop e Street Art, all’insegna di un’estetica talmente onnivora da farsi “totale”, in un rinnovato (e a volte deviato) senso onirico.

Da perfetto sfondo visivo la personale “Vittime del contemporaneo” del duo Hackatao, in esclusiva umbra presso la Galleria Immagina di Città di Castello.

Ideazione e conduzione: Giuseppe Sterparelli – Organizzazione e informazioni: Immagina Arte Contemporanea

Ingresso gratuito

Post simili

Pubblicato da

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.