Verde Irlanda è la speranza: lunga vita ai Fontaines D.C.

Ormai sono passati quasi due anni da quando un giovane collettivo irlandese si è presentato sulla scena musicale del rock con un folgorante album di debutto, “Dogrel” (valso una nomination ai Mercury Prize nella categoria regina “Miglior Album 2019”)

di Luca Banksy Marconi
LUCA BANKSY MARCONI
LUCA BANKSY MARCONI

Disco nel quale emerge in una cornice post punk revival la forte caratterizzazione irlandese della band che ha spaziato così dalla letteratura (Yeats in particolar modo), al folklore, sino alle filastrocche e le poesie popolari (Doggerel è infatti un tipo di poesia burlesca irlandese della classe operaia). Loro sono i Fontaines D.C. e si sono superati poi nel 2020 con un secondo album spettacolare “A Hero’s Death”, ​ dimostrando di essere tra i protagonisti assoluti della rinascita del post punk, evento consacrato con la nomination per il “Miglior Album Rock” ai Grammys 2021.

Per questo ultimo lavoro si è rivelato davvero cruciale, delicato ed importantissimo, il tour insieme agli IDLES. Un momento di crescita personale e artistica per i 5 ragazzi di Dublino, durante il quale sono state scritte e arrangiate quasi tutte le canzoni presenti nell’album. “A Hero’s Death” ​ mantiene sempre una forte anima “irish”, il titolo dell’album è ispirato a una frase dello scrittore Brendan Behan e la copertina dell’album presenta una statua del semidio mitologico Cú Chulainn intitolata “The Dying Cuchulain” di Oliver Sheppard.

Album potente, divertente, pregno di una scrittura che guarda la vita dritta in faccia senza paura, di grande maturità compositiva dimostrata in particolare dal frontman Grian Chatten. Gli ingredienti per quello che speriamo possa portare al terzo e fatidico album (tipico della consacrazione) ci sono tutti: testi taglienti, canto recitato, suoni puliti, chitarre taglienti, assalti di puro rock. In bocca al lupo e per dirla come il mantra della title track, manifesto dell’album, del concetto e dello stato attuale della band: “Life ain’t always empty”.

Published by

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.