logo
logo

Why not… condividere per resistere! – the Mag blog

the-mag-whynot-crowdfunding-copertina
0 min.

Tutti insieme appassionatamente  e soprattutto, creativamente!

La rete ci insegna che la condivisione di idee e progetti può essere una soluzione per superare la lunga ondata di crisi e difficoltà; affrontare la società in modo aperto e costruttivo condividendo sogni e paure.  Persone che oltrepassano una visione di sviluppo egoistica e decidono di fare gruppo , di mettere a disposizione degli altri la propria casa, le competenze e il tempo.

Parole come  coworkingcrowdfunding, coliving assumono ogni giorno sempre più significato e raccontano la realizzazione di spazi fisici dove confluiscono idee e immaginazione e dove le persone possono confrontarsi con la volontà di superare l’immobilismo e dar vita a nuove reti di relazione. Che non sia proprio vero che mal comune mezzo gaudio?

… e se bastasse un brunch per finanziare un progetto creativo?

the-mag-whynot-crowdfunding-1

… e se fabbricare “praticamente qualsiasi cosa” fosse davvero possibile?

the-mag-whynot-crowdfunding-2

 

… e se partecipare a cene segrete insieme a degli sconosciuti fosse tutt’altro che una follia?

the-mag-whynot-crowdfunding-3

e se per ascoltare musica, sentirsi a casa, lavorare in condivisione e mangiare bastasse una libreria?

the-mag-whynot-crowdfunding-4

 

Post simili

Pubblicato da

Comments are closed.